Cosa era la Haven? Come, dove e quando avvenne l’incidente? Cosa trasportava, dove e perché? Quali furono gli effetti dell’affondamento?
Dove si trova oggi il relitto? Come si può visitare la Haven , organizare un' immersione ? Cosa occorre per un diving?
Le risposte nel sito ufficiale di Techdive.

La Haven, varata originariamente con il nome di Amoco Milford Haven , è stata una superpetroliera VLCC cipriota da 232.166 tonnellate di portata lorda. Varata nel 1973 ed inizialmente di proprietà della multinazionale Amoco, venne ceduta nel 1988 alla Troodos Shipping, compagnia diretta dall'armatore cipriota Lucas Haji-Ioannou e suo figlio Stelios Haji-Ioannou.

Il naufragio della petroliera Haven è stato un grave incidente marittimo, avvenuto l'11 aprile 1991 nel tratto di mare davanti a Voltri (golfo di Genova) e causato da una grande esplosione avvenuta a bordo. L'11 aprile 1991 la petroliera Haven naufragò nel golfo di Genova.

EMOZIONI IN VETRINA

SCATTI, RICORDI, MOMENTI UNICI DALL' ARCHIVIO DI TECHDIVE

Provaci anche tu: entra a far parte di Techdive, scrivi una pagina di storia.


Haven diving ? Escursioni o immersioni subacquee verso i grandi relitti? Con Techdive (sito ufficiale www.techdive.it) tutto ciò è possibile.

Il centro per immersioni infatti è il più conosciuto in Italia dai turisti internazionali ( Techdive vanta centinaia di presenze da tutto il mondo sia ai corsi TDI e per principianti , sia ai corsi base e di livello superiore  e alle immersioni sportive o ricreative ) .

Per fare ciò basta una forte predisposizione all’avventura ed alle emozioni, che solo sott’acqua si possono avere.  In effetti il diving ( come quello alla volta della Haven è uno tra i più interessanti  ma non da meno i viaggi alla volta di Mas , Gorgona , Leudo Medievale , Nina , Uj 2208 , Uboot U455 , Pontida e ovviamente Curtiss P40) , o attività subacquee (immersione subacquea), è un’ attività che permette all'uomo la permanenza in un ambiente sommerso, prevalentemente acquatico, sia di acque dolci che salate, quindi in ambito prevalentemente lacunare, fluviale e marino e suscita curiosità e grandi emozioni, tutte da raccontare.

Vuoi diventare esperto di immersioni subacquee ? Scuba diving ? Scoprire la Haven oppure le meraviglie del mare e dei relitti che conserva ?
Contatta Techdive , oppure visita la sua sede italiana ( presso Arenzano, comune italiano della città metropolitana di Genova , regione Liguria, nel nord dell’ Italia ).
Per contattare Techdive , senza visitare il suo centro immersioni, puoi telefonare ai numeri:

(+39) 010 / 911 10 64

(+39) 392 561 3941

oppure inviare una mail a: info@techdive.it

Normativa per immersioni su Haven (C.P di Genova)

Download

 

TECHDIVE MULTIMEDIA

MyPlay: la videoteca di Techdive

Scopri tutti i video realizzati dai nostri cameramen con un click, rivivi le nostre emozionanti avventure subacquee.

Gallery: l'archivio immagini

Un'incredibile raccolta di scatti mozzafiato, fotografie inedite e immagini spettacolari. Sfoglia l'archivio di Techdive.

Press area: articoli, servizi giornalistici

Ritagli di giornale, comunicati stampa, notizie e aggiornamenti dei media. Cosa dicono Techdive i media e telegiornali.

Community: notizie e curiosità dal mondo del diving

Lo spazio dedicato agli appassionati di immersioni e scoperte negli abissi: notizie, editoriale, blog e aggiornamenti.